Gli idioti continuano ad abbandonare rifiuti nelle periferie: Il dirigente dell’Ufficio Tributi sonnecchia
l’Assessore è…. distratto

A Mazara del Vallo ancora oggi incivili si liberano dei rifiuti depositandoli nella periferia della città.
A nostro parere questi idioti sono quei cittadini che non hanno ritirato i mastelli per la raccolta differenziata, distribuiti dal comune e, quindi,presumibilmente evasori totali.
Per evitare che si continui in questo modo è necessario che il dirigente preposto alla riscossione tributi (lautamente pagato e di fresca riconferma) individui e sanzioni questi selvaggi.
Basta poco per colpirli, incrociando i dati con l’anagrafe residenti. In tempo di Coronavirus un po’ di tecnologia potremmo pure acquisirla per fare questa operazione.
Ci sorprende il silenzio dell’Assessore Agate, così prodiga di reprimende per chi svolge l’inalienabile (almeno finora) diritto all’informazione.
Chi ha l’obbligo e il dovere di scoprire questi danni all’ambiente?.

Centro Studi La Voce Il Presidente Girolamo Pipitone

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riscrivi la combinazione di numeri e lettere *