Capitani Coraggiosi ( volutamente in minuscolo)  !!!!!!!

Se il Comandante di una nave ha l’ambizione di percorrere nuove rotte alla ricerca di un mondo migliore ha il difficile compito e il preciso dovere morale di selezionare e scegliere un equipaggio di specchiata moralità, onestà, competenza e capacità.

Se invece, pur di raggiungere il suo obiettivo, imbarca una ciurma eterogenea e durante la navigazione qualcuno si rivela inadeguato, non può e non deve scaricarlo brutalmente dimostrando, di fatto, incapacità sia a scegliere che a gestire i compagni di viaggio.

Il riferimento al caso Foggia è evidente ma, pur considerando il personaggio controverso e senza volerlo difendere ad ogni costo , ci è sembrato oltremodo offensiva la modalità con la quale è stato immediatamente escluso dalla competizione elettorale dal candidato Sindaco Quinci senza, a quanto pare, neanche un avviso di garanzia che per definizione è un atto a garanzia del cittadino.

Oltretutto, a questo punto, il candidato Sindaco Quinci ha il preciso dovere morale di dichiarare pubblicamente che nessun altro dei suoi compagni di viaggio o sostenitori ha o ha avuto a che fare con la giustizia o abbia dimostrato incapacità, incompetenza o falsità nella gestione della cosa pubblica.

Altrimenti il dubbio sull’inidoneità del comandante e dell’equipaggio che ci debbano portare verso un mondo migliore sarebbe sempre più giustificato

Sicuramente indecoroso ci è sembrato il fuggi fuggi di soggetti appena la nave ha imbarcato il primo secchio d’acqua.

Altrettanta perplessità proviamo nel pensare se ai cattolici sarà concessa libertà di votare secondo coscienza, nonostante la frammistione con anticlericali apertamente dichiarati, o dovranno sottostare a ordini perentori?

E al Foggia che profferisce “velate minacce di parlare” diciamo: parli subito o taccia per sempre.

Mazara del Vallo, 10.04.2019

Il Presidente Girolamo Pipitone

Questa pagina è stata vista 39 volte, clicca sui bottoni qui sotto per condividerla, aiuterai il centro studi ad essere conosciuto anche dai tuoi amici!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riscrivi la combinazione di numeri e lettere *